Spedizione gratuita in tutta italia

Cerca

Menù

Linea Freddo Non ci sono prodotti

La refrigerazione di cibi e ingredienti è un processo fondamentale per quanto riguarda la ristorazione. ife-shop in questo settore vi propone prodotti di qualità con prestazioni eccellenti, che garantiscono il controllo e il mantenimento delle giuste temperature per conservare il cibo, mantenerne le caratteristiche organolettiche, ritardarne l’inevitabile deperimento ed evitare lo sviluppo di batteri.

Linea freddo professionale

I macchinari e le attrezzature per ristorazione professionali dedicati alla linea freddo costituiscono uno dei settori più importanti per le attività di somministrazione e preparazione di alimenti. Le attrezzature della linea freddo sono costituite da macchinari come armadi frigo, tavoli e celle refrigerate, abbattitori di temperatura, tavoli snack, saladette, congelatori, armadi frigo a pozzetto e tanto altro ancora. Tutti i macchinari dedicati alla linea freddo sono efficienti e affidabili, accuratamente selezionati per soddisfare ogni tua esigenza e necessità sia lavorativa sia di spazio.

Differenza tra congelamento e refrigerazione nelle attrezzature professionali

Gli alimenti e le materie prime utilizzate per la preparazione di piatti di diversa tipologia possono essere conservati sia mediante refrigerazione che mediante congelamento: tali metodologie consentono di conservare il cibo, mantenerne le caratteristiche organolettiche, ritardarne l’inevitabile deperimento ed evitare lo sviluppo di batteri dannosi per la salute dell’uomo. Ma qual è la differenza tra congelamento e refrigerazione?

Diciamo che il processo di refrigerazione non elimina totalmente la formazione di batteri, ma la rallenta soltanto: proprio per questo la refrigerazione consente di conservare i cibi solo per tempi limitati. In compenso, grazie ai macchinari della linea freddo dedicati alla refrigerazione è possibile mantenere maggiormente le proprietà organolettiche degli alimenti.

Refrigerare gli alimenti vuol dire mantenerli a una temperatura bassa (variabile tra 0° C e + 10° C), mantenendo l’acqua presente all’interno degli alimenti allo stato liquido e bloccando la crescita dei microrganismi che possono causare intossicazioni. È possibile, tramite processo di refrigerazione, mantenere alimenti come frutta, verdura, carne, pesce, uova, formaggi freschi, latticini e derivati del latte.

Il congelamento, invece, permette l’eliminazione totale della formazione di batteri nocivi sugli alimenti.

Linea freddo professionale: gli abbattitori di temperatura

Gli abbattitori di temperatura consentono di abbassare la temperatura di alimenti di vario genere in modo semplice e soprattutto veloce: si utilizzano per abbassare la temperatura di alimenti appena cotti o delle materie prime alimentari in modo da poterle conservare in frigo o in congelatore alla temperatura ideale, in base al tipo di alimento.

Gli abbattitori di temperatura sono strumenti professionali che consentono un’ottimale conservazione dei cibi, impedendo inoltre la comparsa del battere Anisakis, uno dei parassiti più deleteri che può formarsi nelle materie prime a base di pesce. Il procedimento dell’abbattitore di temperatura consente, dunque, di prolungare la vita del cibo in quanto viene contrastata la prolificazione batterica.

A differenza del congelamento, l’abbattimento della temperatura agisce sugli alimenti cristallizzando uniformemente la superficie dell’alimento stesso, senza recare alcun danno alla struttura stessa dell’alimento o della materia prima. In tal modo gli alimenti vengono conservati al meglio e possono essere consumati in qualunque momento, anche a crudo, come nel caso del pesce ad esempio. L’abbattitore di temperatura consente sia l’abbattimento positivo, durante il quale il cuore dell’alimento appena cotto viene portato rapidamente a +3°C, sia la surgelazione (abbattimento negativo), dove si porta il cuore del prodotto a raggiungere i -18°C.

Come vanno posizionati gli alimenti negli armadi frigorifero?

Ogni alimento che viene refrigerato va posizionato in modo specifico e conservato secondo modalità particolari in base alla tipologia di alimento stesso.

 

Cibi come il burro, ad esempio, vanno riposti in contenitori ermetici, mentre la frutta e la verdura vanno pulite grossolanamente e tenute asciutte; i salumi aperti vanno avvolti nella carta di alluminio in modo da preservarne gli aromi e gli alimenti già cotti vanno tenuti in contenitori ermetici e possono essere riscaldati solamente una volta sola.

Inoltre, in base al tipo di alimento o di cibo o bevanda, si deve scegliere una posizione specifica all’interno del frigo: in alto uova, yogurt, conserve, dolci e formaggi; nei ripiani intermedi gli affettati, i sughi, le verdure, i cibi cotti, la carne e il pesce; in basso frutta e verdura crude.

Frigoriferi a base di gas refrigerante R290: cosa sono

Sono molto diffusi i frigoriferi che funzionano tramite l’azione del gas refrigerante R290, un gas a base di propano che si sta diffondendo sempre di più nelle attrezzature della linea freddo professionali. Il motivo della sua diffusione sta nella sua sostenibilità poiché il suo utilizzo non danneggia lo strato di ozono. Oltretutto, il gas refrigerante R290 è sicuro, accessibile e rispettoso dell’ambiente e permette quindi di offrire un’elevata efficienza energetica, oltre a consentire di ottenere temperature di evaporazione molto basse e ad offrire un eccellente rendimento termodinamico.

Poter contribuire alla salute dell’ambiente grazie all’utilizzo della tecnologia refrigerante che usa il propano è un ottimo motivo per sostituire i vecchi sistemi di refrigerazione. Inoltre, il gas refrigerante R290 è prescritto dalle norme Europee che si sono prefissate e impegnate di ridurre del 79% entro il 2030 l’utilizzo dei gas dannosi per l’ambiente.

La linea freddo professionale che utilizza la coibentazione

Un’altra caratteristica dei macchinari per la refrigerazione più moderni è quella di utilizzare la coibentazione: esiste infatti una vasta gamma di frigoriferi, armadi frigoriferi e celle frigorifere che viene dotata di un sistema di isolamento di spessore 75 mm che permette di coibentare in modo ottimale la cella interna dall’esterno evitando in tal modo qualsiasi genere di dispersione termica e permettendo un notevole risparmio a livello energetico. Il sistema di coibentazione nella linea freddo professionale garantisce quindi un basso consumo energetico dato dal fatto che il motore del macchinario lavora di meno e, oltretutto, permette una migliore conservazione degli alimenti.

Armadi refrigerati per la ristorazione professionale

Gli armadi refrigerati sono uno dei macchinari più importanti per il settore della ristorazione. La linea freddo, infatti, comprende soprattutto gli armadi refrigerati, attrezzature con alta efficienza energetica in grado di far fronte ad un maggiore carico di lavoro.

Le tipologie di armadi refrigerati della linea freddo professionale sono molteplici ma alcune caratteristiche sono uguali per tutti. Ad esempio, l’acqua di condensa viene assorbita da un’apposita spugna collocata vicino al compressore che ne provoca l’evaporazione rendendo lo scarico superfluo; altra caratteristica è che sia lo sbrinamento che l'evaporazione variano a seconda del modello e quelli più moderni sono dotati di sbrinamento automatico elettrico, mentre per i modelli meno recenti lo sbrinamento avviene tramite la fermata del motore.

La pulizia degli armadi refrigerati è molto semplice: basta infatti passare sulle superfici interne ed esterne con una spugna intrisa di acqua e un detersivo neutro e il tutto è facilitato dagli angoli arrotondati dell’interno della cella.

Negli armadi refrigerati è inoltre solitamente presente un display tramite il quale è possibile visualizzare la temperatura interna e personalizzarla. Lo spessore della coibentazione degli armadi refrigerati può variare dai 5 cm ai 7.5 cm a seconda del modello scelto e il maggiore isolamento favorisce ovviamente la tenuta del freddo, le prestazioni e il conseguente risparmio energetico, insieme alla chiusura automatica e alla presenza di guarnizioni magnetiche e dispositivi di blocco ventole: tutte strumentazioni che vanno ad intensificare il risparmio energetico.

Infine gli armadi refrigerati possono essere ventilati o semi-ventilati: i modelli di armadi refrigerati ventilati permettono di mantenere la temperatura costante mentre le vetrine refrigerate statiche non avendo ventilazione non seccano il prodotto, mentre i modelli semi-ventilati dispongono di una refrigerazione a bassa ventilazione ideale per muovere l’aria mantenendo la temperatura interna uniforme senza tuttavia seccare il prodotto.

Tipologie di attrezzature professionali per la linea freddo

La linea freddo per il settore della ristorazione professionale comprende:

  • Banchi refrigerati
  • Banchi frigo
  • Banchi e vetrine gelato con vasche
  • Banchi frigo alimentari, gastronomia e supermercato, compresi banchi caldi e neutri
  • Banchi e vetrine pasticceria
  • Banchi frigo bar
  • Banchi frigo macelleria e salumeria
  • Banchi frigo pesce
  • Vetrine refrigerate
  • Vetrine frigo verticali
  • Vetrine refrigerate per bar
  • Vetrine gelati verticali
  • Vetrine pasticceria verticali
  • Frigo vetrine verticali ventilate per pasticceria e gelateria
  • Vetrine macelleria verticali
  • Murali frigo
  • Cantinette vino
  • Vetrine frigo bibite
  • Frigo a colonna
  • Frigo bibite verticale
  • Frigo bibite orizzontali
  • Vetrine refrigerate da banco
  • Vetrine snack refrigerate da banco

Tutte le tipologie di attrezzature della linea freddo in vendita online nel nostro store offrono qualità, garanzia e assistenza per eventuali guasti e malfunzionamenti. Acquista subito online i macchinari della linea freddo.

Prodotto aggiunto al tuo carrello
test
Quantità
Totale
Ci sono articoli nel tuo carrello.
Totale prodotti
Totale 0,00 €
Continua lo shopping Procedi con il checkout